Accordo ABI e Associazioni dei Consumatori del 31 marzo 2015

29 Maggio 2015

Il 31 marzo 2015, ABI e 10 associazioni dei consumatori, anche tenuto conto di quanto previsto dalla Legge di stabilità 2015, hanno siglato un accordo per la sospensione della sola quota di capitale del credito alle famiglie. In particolare, entro il 31 dicembre 2017 possono richiedere la sospensione per 12 mesi del pagamento della quota... continua

Alluvione in Toscana, opportunità per i clienti ProFamily delle province di Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia e Prato

19 Dicembre 2014

Informiamo che a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni 19 e 20 settembre 2014 nel territorio delle province di Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia e Prato, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato d’emergenza nei comuni colpiti dall’alluvione (indicati nel documento allegato) e, con provvedimento della Protezione Civile del successivo 11... continua

Un sostegno ai clienti vittime dell’alluvione nelle Marche

22 Agosto 2014

Informiamo che a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nel periodo dal 2 al 4 maggio 2014 nel territorio della Regione Marche, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – con delibera del 30 giugno u.s. – ha dichiarato lo stato d’emergenza nei comuni colpiti dall’alluvione (indicati nell’allegato). I clienti ProFamily, residenti nei comuni interessati e che siano titolari di mutui... continua

Alluvione in Veneto e provincia di Modena, opportunità per i clienti ProFamily

13 Giugno 2014

Informiamo che a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi: nel periodo tra il 30 gennaio e il 18 febbraio 2014 nei comuni del territorio della Regione Veneto indicati in allegato; nei giorni 17 e 19 gennaio 2014 nei seguenti comuni della provincia di Modena: Bastiglia, Bomporto, San Prospero, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul... continua

ProFamily al fianco dei clienti vittime dell’alluvione in Toscana

25 Febbraio 2014

Informiamo che in seguito alle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei comuni del territorio della Regione Toscana nei giorni 20, 21 e 24 ottobre 2013, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato d’emergenza con ordinanza nella quale si prevede che, in ragione del grave disagio socio economico derivante dagli eventi che hanno colpito i mutuatari con residenza o sede... continua